United Movement of Pixels
Galleria fotografica d'autore di Iacopo Iacopini

English version english

Abbazia di Montecassino

Fotografo: Iacopo I.
Sfoglia le altre gallerie in: Luoghi e Viaggi
Condividi con i tuoi amici: Mi piace       
Sfoglia altre gallerie:
  

Abbazia di Montecassino

Abbazia di Montecassino

Quattro sono le volte in cui la storia ha cercato di cancellare dalle carte geografiche l’abbazia di Montecassino dalla data di fondazione del 529 d.C. fino ai tempi moderni. La sacralità del luogo antecedente alla prima edificazione è riuscita a superare guerre interne, invasioni saracene, terremoti e bombardamenti.

L’immagine attuale è una copia fedele della precedente. L’edificazione del dopoguerra ha voluto preservare la solennità originale come per cancellare ogni traccia del bombardamento alleato del febbraio 1944 e gicoare uno scherzo allo scorrere del tempo.

Ogni grande luogo di culto è strettamente legato al paesaggio in cui è immerso, ed anche il monastero di Montecassino non fa eccezione. La pianura circostante con il suo vuoto ed i suoi colori semplici sembra voler arginare la fuga del pensiero per obbligarlo al confronto interiore.


ALTRE GALLERIE CASUALI
Marina di Pisa – I retoni di Boccadarno
Marina di Pisa – I retoni di Boccadarno
Fotografo: Iacopo I.

Il paesaggio caratteristico di Boccadarno a Marina di Pisa ha da sempre avuto qualcosa di poetico anche grazie ad i tradizionali Retoni che regalano all’occhio un punto di svolta tra mare, cielo e montagne.

Scorpione Italiano – Macrofotografia
Scorpione Italiano – Macrofotografia
Fotografo: Iacopo I.

Lo scorpione italiano raggiunge una lunghezza di 5-6cm, è di colore nero o bruno ed il suo veleno non rappresenta un pericolo per l’uomo. Questo esemplare è stato trovato in un cumulo di sabbia nella provincia di Pisa.

Il mio occhio, un sensore digitale di colore!
Il mio occhio, un sensore digitale di colore!
Fotografo: Iacopo I.

La visione del colore è una delle più interessanti capacità selezionate dal corpo umano ed a pensarci bene le basi di funzionamento non sono così distanti da quelle del sensore delle macchine fotografiche digitali.



Lascia un commento